Tende da sole Tiburtina

Questa scheda è stata visualizzata 26 volte

Così come non mangiamo solo per nutrirci e non ci vestiamo solo per ripararci dal freddo, anche le Tende da sole Tiburtina non servono solamente per schermare i raggi solari. Parliamo infatti di un dispositivo che nella sua semplicità ricopre diverse funzioni. La prima, ovviamente, è quella di riparare lo spazio sottostante dalla luce e dal calore del sole. Questo avviene grazie all’apertura della struttura della tenda e della distensione del telo che, in base alle sue caratteristiche, trattiene il calore e filtra la luce, rendendo lo spazio vivibile e confortevole Quanto detto si riflette poi in un enorme vantaggio tecnico ed economico: quello dell’isolamento termico e del conseguente risparmio energetico. La capacità protettiva e filtrante della tenda da sole, infatti, non si limita a riparare lo spazio esterno, ma permette anche di ridurre i consumi energetici. Il calore non batte direttamente sulle finestre, le porte finestre e le pareti delle stanze; lo spazio esterno riparato dalla tenda da sole svolge il ruolo di cuscinetto, di filtro, evitando che d’estate gli ambienti interni della casa diventino roventi e richiedano un continuo utilizzo di ventilatori e condizionatori. In una città come Roma caratterizzata dalla bellezza del sole (quasi) tutto l’anno, è sicuramente un valore aggiunto da non sottovalutare

Tende da sole Tiburtina

C’è poi il fondamentale aspetto della privacy. Con le Tende da sole Tiburtina Poter stare in giardino, in terrazza o in balcone senza l’ansia di essere visti e sbirciati dai vicini o da chi passa per strada, è un elemento di non poco conto. La tenda da sole, come vedremo meglio più avanti, riesce a chiudere lo spazio esterno, tanto da proteggerlo dagli sguardi indiscreti Le tende da sole per balconi e giardini sono anche un eccezionale elemento decorativo, capace di esaltare e valorizzare l’estetica di un edificio. Per questo in un contesto urbano come quello di Roma che contempla sia quartieri storici che moderni, con una grande diversità, è fondamentale poter contare su una soluzione versatile dal punto di vista estetico. E le tende da sole rappresentano anche questo valore aggiunto, sia dal punto di vista tecnico che cromatico Infine, ma non meno importante degli altri, una tenda da sole è in grado di creare un nuovo spazio domestico. Grazie alle tecnologie e alle capacità protettive di cui abbiamo parlato, il balcone, il giardino o il terrazzo, possono diventare ambienti senza alcun tipo di limitazioni. Questi ambienti non sono più vincolati dalla presenza di condizioni climatiche favorevoli (non troppo sole, non troppo vento, assenza di pioggia, eccetera), ma possono essere sistemati, arredati e vissuti in qualsiasi momento. Sia come oasi di relax che come spazio per accogliere i propri ospiti.

Tende da sole Tiburtina

Ho una piccola casa con pochi affacci esterni, vorrei avere una tenda da sole ma non posso Per quanto diffusa, questa è una convinzione sbagliata. Le Tende da sole Tiburtina infatti non sono prodotti preconfezionati da montare solo dove si può, ma soluzioni progettuali che si costruiscono intorno a uno spazio, anche fosse piccolo e non lineare. Per questo è possibile installare una tenda da sole non solo sui tradizionali balconi, ma anche in giardino, sui terrazzi, sulle verande e su qualsiasi superficie esterna che lo richieda. Le soluzioni tecniche ci sono, basta solo individuare la migliore Quali sono queste soluzioni progettuali di cui stiamo parlando? Quando si parla di una tenda da sole si fa riferimento a un dispositivo composto da una struttura portante (detta anche telaio), il telo che vi scorre sopra (di diverso tessuto e colore) e un eventuale cassonetto all’interno del quale si arrotola la tenda da sole quando non viene utilizzata. Possiamo riassumere e catalogare le tende da sole per balconi e giardini in diverse tipologie.

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*